domenica , 21 gennaio 2018

PAPA FRANCESCO: “OGNI VITA VA’ ACCOLTA, AMATA E AIUTATA”

Papa Francesco incontra i bambini del Dispensario S. Marta

“Servire la vita umana è servire Dio e ogni vita, da quella nel grembo della madre a quella anziana, sofferente e malata, a quella scomoda e persino ripugnante, va accolta, amata e aiutata“, questo sono le parole che Papa Francesco ha utilizzato nel corso dell’omelia nella Basilica Vaticana nella festività di Maria Santissima Madre di Dio.

L’anno si apre nel nome della Madre. Madre di Dio – ha proseguito il Papa – è il titolo più importante della Madonna. Ma una domanda potrebbe sorgere: perché diciamo Madre di Dio e non Madre di Gesù? Alcuni, in passato, chiesero di limitarsi a questo, ma la Chiesa ha affermato: Maria è Madre di Dio. Dobbiamo essere grati perché in queste parole è racchiusa una verità splendida su Dio e su di noi. E cioè che, da quando il Signore si è incarnato in Maria, da allora e per sempre, porta la nostra umanità attaccata addosso”.

Non c’è più Dio senza uomo: la carne che Gesù ha preso dalla Madre è sua anche ora e lo sarà per sempre. Dire Madre di Dio – ha concluso il pontefice – ci ricorda questo: Dio è vicino all’umanità come un bimbo alla madre che lo porta in grembo”

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*