sabato , 27 maggio 2017

RACE FOR THE CURE, REGIONE: PRESENTE CON UNO STAND PER LA PREVENZIONE

Stand (Foto Regione)

Stand (Foto Regione)

“Per l’intera durata della manifestazione Race for the cure 2017 della Komen Italia al Circo Massimo è presente lo stand della Regione Lazio dedicato alla prevenzione delle malattie oncologiche. All’inaugurazione del villaggio della Salute, Sport e Benessere per la Regione Lazio era presente l’assessore al Lavoro, Pari opportunità e Personale Lucia Valente. Nello stand, i cittadini del Lazio che rientrano nel target dei programmi di screening, possono prenotare visite e esami. In particolare le donne dai 25 ai 64 anni possono accedere al programma per la prevenzione del tumore al collo dell’utero; dai 50 ai 69 anni possono prenotare i controlli di prevenzione del tumore alla mammella. Alle donne e agli uomini dai 50 ai 74 anni, infine, è dedicato lo screening per la prevenzione del tumore al colon retto”. Così in una nota la Regione Lazio.

“Lo scorso anno – ha detto l’assessore Valente – lo stand della Regione Lazio ha permesso a 600 cittadini di effettuare la prenotazione e di eseguire, entro pochi giorni, gli esami diagnostici. La prevenzione è primo passo per difendere la salute e la Regione, anche con queste campagne, riesce a sensibilizzare e coinvolgere sempre più persone”.

“Nel corso dell’inaugurazione – conclude la nota – Valente ha anche annunciato un convegno, l’8 giugno (ore 14:30, presso Porta Futuro a Testaccio), dedicato al tema della tutela del lavoro e malattia oncologica in ottica di genere, cui parteciperanno esperti di diverse discipline”. “Un’occasione preziosa – ha concluso Valente – per capire quali tutele e quali rischi di discriminazioni subiscono, in ambito professionale, le donne malate di tumore. Il lavoro ha un valore anche curativo e, in caso di malattia, deve essere ancora più difeso e tutelato”.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*