lunedì , 20 novembre 2017

OLTRE 40 MILIONI DI FOLLOWER PER IL PROFILO TWITTER DI FRANCESCO

Il profilo Twitter di Papa Francesco, Roma, 8 Agosto 2014. ANSA/ WEB/ TWITTER

[divider]

E’ ’Pontifex – mania’.  L’account twitter del Papa in 9 lingue @Pontifex ha infatti superato i  40 milioni di follower. “Il risultato – spiega la Segreteria per la  comunicazione del Vaticano – viene raggiunto a poche settimane dal  quinto anniversario dell’apertura dell’account papale, avvenuta il 12  dicembre del 2012 per volere di Benedetto XVI. Ogni giorno, attraverso  i suoi tweet, papa Francesco si fa prossimo all’uomo anche nei social  media, a volte offrendo un pensiero spirituale, ricordando la figura  del Santo del giorno, altre volte ancora condividendo con i suoi  follower una riflessione su eventi di grande significato per la  comunità internazionale”.

“L’interesse nei confronti della parola del Papa su twitter non ha  conosciuto flessioni in questi anni. Anzi, negli ultimi 12 mesi, –
spiega la nota – i follower sono cresciuti di più di 9 milioni,  dimostrando la costante attenzione della gente – persone comuni,  cristiane e non, leader politici, ancora altri esponenti della cultura  – per i tweet del Santo Padre. La presenza in prima persona sui social  media del Papa è accompagnata da numerosi pronunciamenti sulla  missione dei cristiani nel ’Continente digitale’”.

Oltre ai 40 milioni di follower su Twitter, papa Francesco è ormai  prossimo a raggiungere i 5 milioni di follower (già superati i 4,9
milioni) su Instagram, il canale social di immagini. L’account  @Franciscus è stato inaugurato il 19 marzo 2015 con questo messaggio:  “Inizio un nuovo cammino per percorrere con voi la via della  misericordia e della tenerezza di Dio”. Significativamente, la fascia  di età che segue maggiormente il Papa su Instagram è 25-34 anni, i  Paesi dove è più seguito: Brasile e Stati Uniti. Per volere del Santo  Padre, il coordinamento dei due account papali è affidato alla  Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, in collaborazione  con la Segreteria di Stato (Foto ansa).

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*