martedì , 12 dicembre 2017

LA NATURA CONTRO L’ANSIA, IL DIABETE E LA DEPRESSIONE

trekking

Per ansia e depressione, iperattività ma anche malattie croniche come diabete e pressione alta i medici potrebbero presto iniziare a prescrivere mezz’ora di passeggiata in un parco vicino casa 5 giorni a settimana: è l’ecoterapia, immergersi nella natura per guarire corpo e mente.

L’ecoterapia è già realtà in USA; a coordinare questo progetto è Robert Zarr, direttore medico della no profit Park RX America and Unity Healthcare, con sede a Washington che coordina almeno 50 camici bianchi in tutto il paese.

“Lavoriamo con i medici, gli infermieri e tutti coloro che forniscono assistenza sanitaria – spiega Zarr – in tutto il paese e mostriamo loro l’importanza e l’impatto di prescrivere una passeggiata in un parco e quanto sia facile mettere in pratica questa prescrizione, rendendola parte della propria routine quotidiana”.

L’ecoterapia è un settore crescente della medicina con programmi basati sulla natura ed esercizi che possono aiutare i pazienti ad affrontare malattie fisiche e mentali. Sono tanti gli studi che dimostrano gli effetti dell’ecoterapia sulla salute: ad esempio ricercatori della University of Essex hanno dimostrato che 9 pazienti su 10 con depressione manifestano maggiore autostima dopo una passeggiata in un parco e tre su quattro si dicono meno depressi.

“Stiamo iniziando a vedere la natura e i parchi come un posto dove guarire” e per questo, durante l’ecoterapia, ai pazienti viene chiesto di concentrarsi su vari elementi della natura quali il suono degli uccelli, la vista di alberi e foglie, il suono della corrente di corsi d’acqua. , spiega Zarr.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*