lunedì , 20 novembre 2017

AL BAOBAB SCONGIURATO SGOMBERO. SOLO 48 ORE PER TROVARE SOLUZIONE

Baobab

“Per ora siamo riusciti a scongiurare lo sgombero e i ragazzi, di ritorno da via Patini, sono potuti rientrare al campo e prendere possesso dei propri effetti personali. Grazie all’interessamento del senatore Massimo Cervellini, del deputato Stefano Fassina e della consigliera Giovanna Seddaiu di Sinistra Italiana, abbiamo ottenuto 48 ore di tempo per ottenere l’autorizzazione da parte del IV municipio a restare a piazzale Maslax o per cercare una soluzione alternativa”. Così in un post su Facebook il Baobab.

“Nel contempo, il Dipartimento delle Politiche Sociali ha trovato posto per 30 persone; cercherà di trovarne altri nelle prossime ore. Difficile comprendere perché ieri non ci fosse nemmeno un letto per una ragazza nigeriana vittima di tratta, data la disponibilità di posti registrata oggi. Ma abbiamo da tempo rinunciato a capire i meccanismi delle amministrazioni locali, ormai troppo lontane dal territorio e all’apparenza scarsamente interessate ad avviare un dialogo costruttivo con le realtà che lo animano – si legge nel post – Più utile cercare di far fruttare al meglio le ore che ci separano da un possibile nuovo tentativo di sgombero, sensibilizzando, diffondendo, chiamando a raccolta amici e parenti, facendo pressione affinché il presidente del IV municipio e l’assessore Baldassarre autorizzino e legittimino il presidio attuale”.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*