mercoledì , 21 febbraio 2018

QUAL E’ L’ORA DEL DELITTO? UN TEST GENETICO LO SVELERA’

delitto

Dal banco di laboratorio alla  scena del crimine. In futuro un test genetico potrebbe aiutare a  svelare l’ora precisa in cui una persona è morta, per cause naturali  oppure in altre circostanze, omicidio compreso. In uno studio  pubblicato su ’Nature Communications’, un team internazionale guidato  da Roderic Guigó del Centro di regolazione genomica (Crg) di  Barcellona, in Spagna, ha infatti dimostrato che l’espressione dei  geni di tessuti diversi cambia a seconda del tempo trascorso dal  decesso e dunque può essere utile a calcolare l’orario della  dipartita. In altre parole, anche l’ora del delitto.

“Analizzando alcuni tessuti facilmente disponibili” attraverso un  semplice prelievo, “per esempio il polmone o la pelle -spiegano gli
autori capitanati da Guigò, coordinatore del Programma di  bioinformatica e genomica del Crg- l’intervallo di tempo passato dalla
morte può essere determinato con notevole precisione”. Una scoperta  che “può avere implicazioni nelle analisi forensi”.

 

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*