mercoledì , 21 febbraio 2018

PADRE SPADARO, ” IL PONTIFICATO DI FRANCESCO ATTACCATO ANCHE DENTRO LA CHIESA”

antonio-spadaro

“Il pontificato di Papa Francesco non è un  pontificato simpatico, è un pontificato drammatico che profeticamente spreme gli spiriti in modo da far uscire sia quelli buoni che quelli  cattivi, provocando attacchi e appoggi che arrivano da ogni parte, da  dentro e da fuori la Chiesa’. E’ quanto tiene a sottolineare padre  Antonio Spadaro, direttore di ’Civiltà Cattolica’ presentando nella  sede dell’associazione stampa estera a Roma il volume ’Il nuovo mondo  di Francesco: come il Vaticano sta cambiando la politica globale’,
edito da Marsilio.

’Il Papa non è un politico ma è un pastore – premette Spadaro- però  proprio quando la Chiesa guarda solo al Vangelo incide profondamente  nella politica internazionale’, osserva l’esponente gesuita.

In particolare, per padre Spadaro, ’Francesco smonta  qualunque tipo di fondamentalismo frutto di un’alleanza spuria fra  religione e politica. Le sue parole si differenziano dalla narrazione  e dalla retorica della paura che purtroppo sembra essere vincente: il  rancore sociale è un grilletto troppo facile puntato sulla tempia  della nostra società. Il pontefice combatte la manipolazione in una  stagione segnata da insicurezza che produce ansia’.

Spadaro osserva che ’Papa Francesco dialoga con tutti da Trump a  Putin da Rohani a Erdogan. Il Papa non si schiera e proprio così  riesce a parlare con tutti e a tutti incidendo profondamente nella  realtà e costruendo un nuovo ruolo globale del cattolicesimo nel mondo  odierno’.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*