lunedì , 20 novembre 2017

PER LA STORICA RIVISTA “MESSAGGI DI DON ORIONE” NUOVO LOOK SUL WEB E UNA REDAZIONE INTERNAZIONALE

don

La storica rivista di studi “Messaggi di Don Orione” assume una nuova veste editoriale e sul web (www.scritti.donorione.org) e rinnova anche nella redazione con la presenza di studiosi dai quattro continenti. Fanno parte, infatti, della nuova redazione: Don Flavio Peloso direttore responsabile, Don Fernando Fornerod, direttore editoriale, e il nuovo Consiglio Editoriale: Michele Busi, Don Antonio Bogaz (pastorale), Don Francisco Alfenas (mediazione pedagogiche), Don Paolo Clerici (storia), Don Sylvain Dabiré (storia), Gustavo Valencia Aguilera (spiritualità), Don Martin Mroz (nuove frontiere), Don Santiago Solavaggione (carisma). Suor Alicja Kedziora (PSMC), e Maria Irene Herrera (Istituto Secolare orionino).

“Il rinnovamento – spiega Don Fernando Fornerod, consigliere generale incaricato dell’area  – di questo prezioso servizio culturale – iniziato dal venerato Don Giuseppe Zambarbieri nel 1969 – è stato più volte auspicato. Nel X Capitolo generale dei Figli della Divina Provvidenza, fu suggerito di dar vita ad una rivista a carattere scientifico e teologico”.

 “La motivazione principale – aggiunge Don Fornerod – della nuova serie dei Messaggi resta ancora quella che ispirò Don G. Zambarbieri:  favorire la conoscenza di Don Orione e dei suoi “messaggi”, sia da parte degli studiosi che dei discepoli religiosi e laici, con la convinzione che questo costituisce un arricchimento per la storia, la cultura e la spiritualità”.

“Anche il XIV Capitolo generale, conclude Don Fornerod – sapendo del bisogno dei nostri confratelli di identificarsi con il nostro carisma ha scelto come obiettivo: “Riscoprire il nucleo del carisma orionino e attualizzarlo per favorire l’identificazione del religioso con esso” per ciò, ha indicato come un percorso da attuarlo il “riprendere e approfondire lo studio critico e attualizzante della nostra spiritualità, della storia (Santi di famiglia, pionieri della provincia), delle fonti e delle prassi pastorali”.

Il nuovo progetto editoriale è stato presentato a Roma presso la curia generale dell’Opera Don Orione in occasione del Convegno Internazionale dei Gruppi Studi Orionini (GSO) che si è chiuso domenica scorsa, 8 luglio.

All’iniziativa, che ha avuto come titolo “La Riforma missionaria in Evangelii gaudium e il carisma orionino: verso la conversione missionaria della Piccola Opera della Divina Provvidenza”, hanno partecipato oltre 30 rappresentanti dei Gruppi Studi Orionini dell’Africa Ovest, Argentina, Brasile, Cile, Delegazione Inglese, Italia, membri del Istituto Secolare Orionino (ISO), Movimento Laicale Orionino e le Piccole Suore Missionarie della Carità.

Durante i lavori, coordinati dal consigliere generale Don Fernando Fornerod, anche gli interventi di Don Tarcisio Vieira, Direttore generale dell’Opera Don Orione e di Don Dario Vitali, Direttore del Dipartimento di Teologia Dogmatica e Professore ordinario di Ecclesiologia presso la Pontificia Università Gregoriana, che ha offerto ai partecipanti una riflessione sulla “La sinodalità e la riforma ecclesiale di Papa Francesco”.

 

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*