mercoledì , 23 agosto 2017

PAPA FRANCESCO: “MEGLIO UNA CHIESA CHE NON TEME DI SPORCARSI LE MANI”

papa- francesco

Meglio una Chiesa che non teme di sporcarsi le mani lavando i panni dei suoi figli, piuttosto che una Chiesa di ’puri’, che pretende di giudicare prima del tempo chi sta nel Regno di Dio e chi no”, questo è quanto ha detto Papa Francesco, durante la catechesi che ha preceduto l’Angelus, a commento della parabola del grano buono e della zizzania.

“Col passare del tempo, in mezzo al grano cresce anche la zizzania, e di fronte a questo fatto il padrone e i suoi servi hanno atteggiamenti diversi. I servi – spiega Francesco – vorrebbero intervenire strappando la zizzania; ma il padrone, che è preoccupato soprattutto della salvezza del grano, si oppone dicendo: ’Non succeda che, raccogliendo la zizzania, con essa sradichiate anche il grano’. Con questa immagine, Gesù ci dice che in questo mondo il bene e il male sono talmente intrecciati, che è impossibile separarli ed estirpare tutto il male”.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*