martedì , 12 dicembre 2017

MINNITI DICHIARA GUERRA ALLE OCCUPAZIONI ABUSIVE

OCCUPATIO

Una nuova linea di azione nei confronti delle occupazioni. E’ quella di cui ha parlato il ministro dell’Interno Marco Minniti davanti alla Commissione Periferie. “Ad agosto – ha ricordato il ministro – abbiamo emanato una direttiva del Viminale che propone una linea di coordinamento fra le attività del Viminale stesso, delle Regioni e dei Comuni sul tema del superamento delle occupazioni. La direttiva – ha argomentato – tiene insieme il principio di legalità, per cui luoghi pubblici non possono essere occupati, ed il principio di umanità, secondo cui davanti a situazioni di fragilità bisogna trovare una soluzione alternativa”. Sulla questione il ministro ha indicato alcune grandi priorità, a cominciare con “la costituzione di una cabina di regia fra Viminale, Regioni ed Anci perché la partita va gestita insieme. Stiamo lavorando in tempi molto rapidi per insediarla e poter cominciare a fare un censimento beni inutilizzati perché serve un quadro chiaro”. Altro punto fondamentale è la rapidità d’azione: “In caso di nuove occupazioni bisogna intervenire tempestivamente per evitare che si consolidino. Questo per noi e molto importante: serve un monitoraggio permanente e bisogna risolvere le nuove occupazioni in tempi rapidi. Non consentiamo di stabilizzare situazioni non corrispondenti a principi legalità”.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*