martedì , 12 dicembre 2017

I VIGILI DEL FUOCO SALVANO UNA DONNA NEL TEVERE

photo_177605

I vigili del fuoco di Roma sono intervenuti questa mattina alle 8 circa sulla sponda destra del Tevere all’altezza di Ponte della Scienza, per la segnalazione di una persona in acqua. Sul posto sono arrivate due squadre tra cui una di sommozzatori che, non appena hanno notato che la persona si muoveva, si sono gettati in acqua recuperandola. Si tratta di una donna italiana di 36 anni. La donna, in stato di ipotermia, è stata trasportata con la barca “Manta Castoldi” dei vigili del fuoco, sulla sponda sinistra idrografica del Tevere e affidata al personale del 118 per il trasporto in ospedale. Gli investigatori sono al lavoro per stabilire il motivo per il quale la donna fosse nel Tevere.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma stanno indagando sulla vicenda. A segnalare la presenza del corpo in acqua sono stati alcuni passanti nei pressi di ponte Testaccio. Seppure cosciente, la 36enne romana, non parla e non spiega come sia finita in acqua. Non è chiaro se il suo silenzio sia volontario o dovuto allo shock.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*