venerdì , 19 gennaio 2018

COMPIE 20 ANNI L’ALBERGO SOLIDALE CHE OSPITA GRATUITAMENTE LE FAMIGLIE

assistenza-famiglia-infermieri-ospedale
“Si è svolta oggi al Tempio di Adriano della Camera di Commercio di Roma la conferenza stampa di celebrazione del ventennale di ‘Soggiorno Sereno Sandro Gabbani’, Onlus nata dall’impegno di Federalberghi Roma che dal 1997 fornisce pernottamenti gratuiti in hotel a malati in cura in ospedali romani e ai loro familiari e raccoglie fondi per acquistare strumenti diagnostici da donare a strutture ospedaliere”. Lo comunica in una nota Federalberghi Roma.
“All’evento – prosegue la nota – erano presenti il Presidente di Federalberghi Roma Giuseppe Roscioli, il Presidente della Onlus ‘Soggiorno Sereno Sandro Gabbani’ Massimo Bettoja, Direttrice del Dipartimento Turismo di Roma Capitale Maria Cristina Selloni, il Responsabile dell’Agenzia del Turismo della Regione Lazio Paolo Giuntarelli, il Direttore del Centro di Ematologia del Policlinico Umberto I Roberto Foà. il Responsabile dell’Unità Epilessie rare e complesse dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Dottor Nicola Specchio, il Direttore del Dipartimento di Neuroscienze dell’Ospedale Bambino Gesù Federico Vigevano.
L’Associazione Soggiorno Sereno nasce come Comitato spontaneo nel dicembre 1997 su iniziativa di Sandro Gabbani, giovane albergatore romano prematuramente scomparso, che mentre era in cura in un reparto specialistico della città si rese conto degli enormi problemi a cui andavano incontro gli ammalati ed i loro parenti, in particolare se provenienti da altre regioni. Nel 2004, dai suoi amici albergatori aderenti a Federalberghi Roma, è stata creata la Onlus ‘Soggiorno Sereno Sandro Gabbani’ per continuare in suo ricordo ad ospitare gratuitamente negli alberghi i malati e i loro parenti, assistendoli economicamente ed umanamente. Nel 2008 l’Associazione è stata presentata alla Commissione Europea nell’ambito delle ‘Best Practice’ nel sociale come modello in rappresentanza dell’Italia. Dal 1997 la Onlus ha fornito oltre 88.000 pernottamenti gratuiti fino a tutto il 2016, e raccolto e donato fondi a strutture ospedaliere per l’acquisto di strumenti diagnostici e altre necessità per una cifra pari a circa 300.000 euro”.
Per il Presidente della Onlus Massimo Bettoja la storia di ‘Soggiorno Sereno’ ha un significato che trascende i numeri: “Tutto è partito quasi per caso: la generosità di Sandro Gabbani non si sarebbe trasmessa a tutti noi se non si fosse ammalato e non avesse visto ciò che ha visto: alle volte basta solo la scintilla di un’idea, ma la solidarietà resta una caratteristica del popolo italiano troppo spesso nascosta. Il segreto sta nel verificarsi dell’occasione che la porti alla luce, poi siamo davvero capaci di creare dei piccoli miracoli.” (FOTO da www.assistenzafamiglia.org).

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*