martedì , 12 dicembre 2017

Archivio per il tag: fegato

LA CHIRURGIA BARIATRICA PUÒ GUARIRE ANCHE IL FEGATO NEI RAGAZZI GRAVEMENTE OBESI

OPBG - Chirurgia metabolica - INFOGRAFICA_orizzontale

Nei ragazzi con obesità grave il ricorso alla chirurgia bariatrica consente la guarigione del fegato grasso, danneggiato dall’eccesso di peso. Uno studio pubblicato sul Journal of Pediatrics dimostra come l’intervento di riduzione dello stomaco, oltre a consentire la drastica riduzione dell’eccesso ponderale, contribuisca a ripristinare le corrette funzioni metaboliche del fegato, grazie alla riattivazione di due specifici ormoni. Lo studio è ... Continua a leggere »

SALUTE, EPATITE C: COME EVITARE I GRAVI EFFETTI COLLATERALI

epatite-c-810x323

Alcuni dei farmaci approvati per curare l’epatite C potrebbero avere gravi effetti collaterali, tra cui, l‘insufficienza epatica. E’ quanto emerge da un nuovo rapporto dell’Institute for Safe Medication Practices, organizzazione americana senza scopo di lucro, che studia la sicurezza dei farmaci. Il rapporto è stato pubblicato ieri e anticipato dal “New York Times” nei giorni scorsi. Sono pochi i casi che avrebbero ... Continua a leggere »

SALUTE, AL BAMBINO GESU’ IL PRIMO TRAPIANTO DI FEGATO “DOMINO” SU 2 PAZIENTI PEDIATRICI

trapianto di fegato

Un trapianto di fegato con tecnica “domino”, grazie alla quale con un solo donatore cadavere sono stati trapiantati due pazienti. Il complesso intervento è stato realizzato per la prima volta in due pazienti pediatrici in Italia dai medici e chirurghi dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Grazie a questa metodica è stato possibile trasformare il primo ricevente in donatore, mettendo il suo ... Continua a leggere »

MICROBIOTA: ECCO I BATTERI DA COLPIRE PER COMBATTERE OBESITA’ E FEGATO GRASSO

la-classificazione-dei-batteri_02142ebf2402f934cedf83e7d8442ed3

Una nuova scoperta nello studio del microbiota, l’insieme di microorganismi (alcuni miliardi, in prevalenza batteri) localizzati nel tubo digerente e un tempo conosciuti come flora intestinale. I meccanismi che ne regolano l’interazione con il dna dell’uomo e l’ambiente circostante sono alla base di numerose malattie semplici e complesse. Uno studio del Bambino Gesù ha descritto per la prima volta nella ... Continua a leggere »