mercoledì , 21 febbraio 2018

DONATO IL PRIMO DEFIBRILLATORE DELLA ‘ROMA CARES’

calcio con il cuore

E’ stato consegnato oggi nel Centro Sportivo Pio XI il primo defibrillatore messo a disposizione dalla fondazione della AS Roma “Roma Cares” per il progetto “Calcio con il cuore” che prevede la donazione di un defibrillatore a Municipio per un totale di 15 strumentazioni mediche. Presenti alla cerimonia l’Assessore allo Sport, Politiche giovanili e Grandi Eventi Daniele Frongia, il Direttore Generale della Roma Mauro Baldissoni e il Team Manager Morgan De Sanctis. Durante l’evento i ragazzi, circa venti giovani atleti, si sono misurati in una dimostrazione di primo soccorso, a seguito del percorso di formazione svolto con operatori specializzati.

“Porto il saluto e i ringraziamenti della Sindaca Raggi – dichiara l’assessore Frongia – per questa iniziativa. E’ importante sottolineare la lungimiranza della AS Roma e della sua fondazione Roma Cares. Sono state fatte e verranno fatte moltissime iniziative a favore degli sportivi romani. Ringrazio il Coni Lazio e il CIP Lazio che ci hanno aiutato a individuare le associazioni sportive. E’ un lavoro di squadra anche l’emergenza e fare gol in quelle circostanze significa salvare una vita”.

“Sentiamo la responsabilita’ di rappresentare una piattaforma sociale e siamo consapevoli di doverla mettere al servizio del territorio. Logisticamente ci sono aree che hanno bisogno di maggior supporto e noi siamo a disposizione. Lo sport e’ anche un veicolo di crescita dal punto di vista della salute, non deve diventare un momento drammatico: fare prevenzione e’ essenziale e se accade qualcosa sul campo dobbiamo essere pronti a intervenire” ha concluso il direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni.

Commenti

commenti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*